Viaggi e Tour in Oman
info

Viaggi in Oman “Tutto il fascino dell’ Oman”. Viaggio Gran Tour Oman con Muscat, Musandam, Dhofar, Salalah, deserti, oceano indiano e mare. Viaggi 14 giorni in Oman da Nord a Sud lusso e stardard, viaggi di nozze in Oman.

Viaggio “Tutto il fascino dell’ Oman”: tour tra le meraviglie dell’ Oman da Nord a Sud. Viaggi in Oman di 14 giorni dal Nord con lo Stretto di Hormuz nel Musandam e Muscat, Sur, Nizwa, il deserto, Ras Al Jinz le tartarughe, Jebel Sham montagna del sole, al Sud Oman con Salalah e il Dhofar. Tour in Oman Musandam Muscat Salalah in veicolo 4 x 4, con voli interni e guida in italiano.

Questo viaggio, “Tutto il fascino dell’ Oman” che include anche la penisola del Musandam, vi permetterà di viaggiare in tutto il Sultanato dell’ Oman, di scoprirne la bellezza, la storia, l’ artigianato e la cultura. Un breve volo interno da Muscat, nel Nord dell’Oman vi porterà poi nel Dhofar, nel Sud del Sultanato, nella zona delle famose pitture rupestri, in una natura ancora incontaminata e a Salalah, la vecchia capitale, col suo mare tropicale e le bellissime spiagge sull’ Oceano Indiano.
“Tutto il fascino dell’ Oman” è viaggio di 14 giorni e 13 notti dal Nord Est al Sud Ovest dell’ Oman. Un tour in Oman bellissimo e completo, con estensione su richiesta in vacanza soggiorno mare a Muscat oppure a Salalah.

Luoghi di Interesse del tour “Tutto il fascino dell’ Oman”: Khasab nel Musandam – Muscat – Sur – Wadi Tiwi – Ras al Jinz le tartarughe – Wadi Bani Khalid – dune di Wahiba – Sinaw – Nizwa – Jebel al Akhdar – Jabrin – Jegel Shams – Al Hamra – Oasis Hat – Al Thorawah – Salalah aqa, Sumhuram e Khor Rori, Wadi Dirbat, Tomba di Jobbe, Mughsayl, Wadi Afoul, Hairpin Bend Road o Via dell’ Incenso, Mughsayl Beach, Muscat.

L’Oman fu l’unico impero coloniale in Medio Oriente che si estendeva fino alla costa africana orientale. Legato alle preziose rotte commerciali della seta, incenso, spezie e degli schiavi, l’ Oman divenne la base di maggior importanza della Compagnia Britannica delle Indie Orientali.
Solo recentemente l’ Oman si è aperto al turismo. Paese bellissimo, ospitale e tranquillo offre ai visitatori una natura incontaminata e tradizioni e culture ancora non intaccate dal turismo di massa.

PROGRAMMA, DESCRIZIONE ED ITINERARIO DEL TOUR NELL’OMAN 14 GIORNI 13 NOTTI “TUTTO IL FASCINO DELL’ OMAN” CON GUIDA PARLANTE ITALIANO SU RICHIESTA, VOLI INTERNI, ESCURSIONI IN JEEP O MEZZO 4 X 4 CON ARIA CONDIZIONATA.

1° giorno Muscat, Khasab, Penisola di Musandam
Questo viaggio in Oman comincia con l’ arrivo allo Aeroporto Internazionale di Muscat (o Mascate, la cosmopolita capitale Omanita) e con il volo interno per Khasab nella Penisola di Musandam. Il Musandam è una enclave omanita del Nord, circondata dagli Emirati Arabi, che si protende sul golfo Persico verso l’Iran, creando lo Stretto di Hormuz. Il Musandam è una terra bellissima dal punto di vista paesaggistico, con le aspre e nude montagne che si gettano nel blu del mare creando suggestivi golfi e baie, tanto da essere chiamato ” La terra dei Fiordi d’ Arabia”. Nel pomeriggio incontro con la guida in Inglese e jeep safari a Jebel Harim, letteralmente il Monte delle Donne, dove all’epoca dei pirati, gli omaniti nascondevano le loro donne. Affacciata sullo Stretto di Hormuz, la montagna ospita villaggi di tribali vecchi di circa 150 anni. Rientro in hotel nella zona di Musandam presso Khasab e pernottamento. (pranzo e cena liberi).

2° giorno crociera in “dhow”, Telegraph Island
Dopo la prima colazione, partenza per una bellissima crociera in “dhow”, la imbarcazione tipica dell’ Oman costruita tuttora secondo le tradizioni, col legno di tek delle isole, senza ponti nè chiodi. Pranzo a bordo. La giornata è dedicata allo snorkeling a alla pesca tra le Telegraph Island e le isolette dei pescatori. Vedrete centinaia di delfini saltare intorno alle imbarcazioni. Rientro in hotel nella zona di Musandam presso Khasab e pernottamento. (cena libera).

3° giorno Muscat
Dopo la prima colazione transfer in aeroporto e volo interno su Muscat (Muscat o Mascate è la capitale del Sultanato dell’ Oman) e mattinata dedicata al tour di Muscat, la bella capitale omanita assieme alla guida parlante italiano. Visita al Museo di Storia Naturale che custodisce addirittura lo scheletro di una balena, al villaggio dei pescatori di Sibad vicino al famoso Al Bustan Palace, un tempo palazzo del sultano e ora hotel storico. Pomeriggio a disposizione per attività personali. Pernottamento in hotel a Muscat. (pranzo e cena liberi)

4° giorno Muscat Muttrah
Dopo la prima colazione, continueremo questo stupendo viaggio in Oman assieme alla guida parlante italiano, facendo una visita alla Grande Moschea del Sultano sempre a Muscat. Qui potrete ammirare tra i marmi di Carrara, il secondo più grande tappeto persiano al mondo lavorato a mano da 500 abili tessitori. Si prosegue per Lulu, il grande ipermercato e per le Fortezze di Jalali e Mirani del XVI sec. Sosta a Al Alam Palace, il palazzo dove il sultano lavora e a Bait al Zurbair, il museo etnografico dove potrete visitare la ricostruzione di un vero e proprio villaggio omanita. Proseguendo lungo la strada costiera si arriva al famoso Muttrah. E’ il vecchio porto, la zona più tipica e vivace perchè sede del Souk (mercato). Un giro tra le bancarelle per scoprire i prodotti dell’artigianato locale e in particolare i Khanjar, i meravigliosi pugnali scolpiti in argento e avorio. Rientro in albergo a Muscat e pernottamento. (pranzo e cena liberi)

5° giorno Quriat, Tiwi, Qulhat, Sur, Ras el Jinz
Dopo la prima colazione inizierete a viaggiare in 4X4 lungo la costa in direzione del villaggio di Quriat e della sua fortezza. Farete il viaggio accompagnati da guida parlante italiano lungo le piste che portano alle montagne della Catena dell’ Hajar Orientale caratterizzate da formazioni rocciose molto bizzarre. In prossimità del villaggio di Fins sarà possibile incrociare i branchi di gazzelle selvatiche che popolano la zona. Seguendo la pista fino a Tiwi lungo la spiaggia bianca di sabbia incontrerete i più bei Wadi dell’intero Sultanato. Sosta fotografica alle rovine di Qulhat, previa verifica della apertura del sito oggetto di scavi archeologici
Arrivati a Sur, bella città di mare, faremo una escursione al porto, un tempo al centro delle rotte tra le Indie e l’Africa e tra le città più ricche. Qui a Sur, visiterete uno dei cantieri navali dove i ”Dhow” sono costruiti ancora secondo le tradizioni antiche. Si prosegue poi per Ras el Jinz, per la visita notturna della riserva delle tartarughe. Qui con un pò di fortuna avrete l’opportunità di osservare le rare tartarughe marine deporre le uova lungo le sabbiose spiagge dell’Oman. Rientro in hotel (lodge) a Ras el Jinz, cena e pernottamento. (pranzo libero)

6° giorno Wadi Bani Khalid, deserto di Wahiba Sands, notte in campo tendato.
Dopo la prima colazione, accompagnati dalla guida in italiano, faremo una escursione al mercato del pesce e riprenderemo il tour in Oman viaggiando per Wadi Bani Khalid dove sarà possibile fare un tuffo nelle piscine naturali di acqua dolce. Poi continueremo il viaggio in fuoristrada per cavalcare le spettacolari dune del deserto di Wahiba Sands. Pernottamento da mille e una notte in campo tendato attrezzato e cena. Se il tempo lo permette farete anche una piccola passeggiata a dorso di cammello. (pranzo libero)

7° giorno Sinaw, Nizwa
Dopo la prima colazione si riprende il tour, accompagnati dalla guida parlante italiano, per il famoso mercato dei cammelli di Sinaw (a metà strada tra Ibra e Adam ai piedi di Jebel al Akhdar). Poi si viaggerà verso Nizwa, la vecchia capitale del Sultanato dell’Oman. Nel pomeriggio tempo libero per passeggiare nelle vie della cittadina di Nizwa e per fare un salto al souk passando per la Moschea. Cena e pernottamento in albergo a Nizwa. (pranzo libero)

8° giorno Nizwa, villaggio di Bani Habib
Dopo la prima colazione, sempre assistiti dalla guida in italiano, faremo un tour in centro a Nizwa: con il mercato del bestiame e le torri della Fortezza che svettano sopra il Palmeto, l’antica capitale dell’Oman svelerà tutto il suo incanto. Tempo libero per girare nel Souk e curiosare tra i prodotti dell’artigianato beduino in particolare i gioielli. Si prosegue il tour verso il monte Jabel Akhdar, tra file di roseti, frutteti e palmeti. Sosta al villaggio di Bani Habib, famoso per l’ospitalità della sua gente. Rientro in hotel a Nizwa, cena e pernottamento. (pranzo libero)

9° giorno Forte di Jabrin, Al Hamra, Jebel Shams
Dopo la prima colazione, assieme alla guida parlante italiano, il tour in Oman prosegue con la visita del Forte di Jabrin costruito da Imam Bal Arab bin Sultan come roccaforte di sicurezza e poi diventato un importante centro di educazione islamica. Sosta fotografica al forte di Bahla, la capitale dell’artigianato in ceramica, e luogo che nell’antichità si riteneva fosse sede di spiriti e di magia. Si prosegue poi per Al Hamra che si trova ai piedi delle montagne di Hajar e per Bait Al Saffah, fino al pittoresco villaggio di Misfat Al Abreen costruito a terrazza sul fianco della montagna. Pranzo a pic-nic per proseguire fino a Jebel Shams, il monte più alto dell’Oman con oltre 300 metri di altezza e famoso per il Grand Canyon D’Arabia. Cena e pernottamento in hotel a Jebel Shams.

10° giorno l’oasi di Hatt, Bilad Sayt, Wadi Beni Auf, Nakhal, Muscat
Dopo la prima colazione, assieme alla guida parlante italiano, continuazione del Viaggio in Oman in direzione di Muscat. Prima tappa del tour di rientro a Muscat, è l’oasi di Hatt meglio conosciuta come il canyon serpente per la sua forma e Bilad Sayt un pittoresco villaggio rurale. Si prosegue poi per Wadi Beni Auf. Obbligatoria la visita di Nakhal, il Forte più imponente del sultanato immerso in un Palmeto quasi infinito e circondato da spettacolari montagne. A pochi chilometri si trovano le sorgenti di acqua calda di Ain Al Thowara. Pranzo a pic-nic. Arrivo a Muscat e pernottamento in albergo. (cena libera)

11° giorno Muscat Salalah
Dopo la prima colazione inizia il viaggio nell’ Oman del sud con il trasferimento in aeroporto a Muscat e il volo interno per Salalah, la città dell’ incenso da cui partirono i Re Magi. Salalah fu capitale dell’ Oman ed ora è il capoluogo della regione più meridionale dell’ Oman: il Dhofar. Qui siamo nella parte più autentica  e più selvaggia dell’ Oman, dove deserto, mari e monti si incontrano creando scenari naturali unici di estrema bellezza. Arrivo a Salalah e transfer in Hotel. Consegna delle camere. Tempo libero per il relax in piscina e per godersi le belle  spiagge del Mare Arabico, parte del grande Oceano indiano, e per conoscere le oasi naturalistiche o per visitare Salalah per proprio conto. Cena e pernottamento in hotel a Salalah. (pranzo libero)

12° giorno Salalah
Dopo la prima colazione inizia il tour di Salalah: visita esterna alla grande Moschea, al mercato del pesce ed al souk tra le bancarelle di oro e di incenso, un bene ancor più prezioso del primo. Cena e pernottamento in albergo a Salalah o nei pressi. (pranzo libero)

13° giorno Salalah, Est Ovest di Salalah: Taqa, Sumhuram e Khor Rori, Wadi Dirbat, Tomba di Jobbe, Mughsayl, Wadi Afoul, Hairpin Bend Road o Via dell’ Incenso con Panoramica della spiaggia.
Dopo la prima colazione inizia il viaggio nell’Oman del sud intorno a Salalah, visitando il villaggio di pescatori di Taqa, una vecchia città con un interessante castello circondato da torri e le antiche case in pietra. Procediamo per a Khor Rori, il sito della città in rovina di Sumhuram un tempo capitale del commercio dell’incenso dell’antica Arabia. Gli scavi hanno fornito la prova dell’esistenza di una antica  città con legami commerciali via mare  con l’Estremo Oriente, la lontana Grecia e l’impero romano.
Continuerete il viaggio attraverso le montagne fino a Wadi Darbat dove c’è un bel lago che cade da un dislivello di 500 ft. Si prosegue poi per visitare le grate di Darbat, vedere i dipinti e le iscrizioni che rappresentano antichissimi insediamenti.
Si procede in tour verso est per visitare la biblica “Nabi Ayoub”, la tomba del Profeta Giobbe, arroccata in alto sulle montagne che circondano Salalah. Lungo il percorso si gode di una vista spettacolare della pianura e della montagna con pascoli verde smeraldo. Si scorgono inoltre i villaggi e le farm (aziende) agricole delle famiglie beduine delle montagne, gli allevamenti delle mucche di razza araba e razza africana di Zanzibar, i dromedari, le coltivazioni agricole e la vita di tutti i giorni secondo la locale cultura beduina che ha mantenuto integre le tradizioni pur adeguandosi velocemente alle tecnologie moderne.
Arriviamo a Wadi Afoul per vedere gli alberi di incenso di Boswelia Sacra e osservare come viene raccolta dall’albero la resina da cui si ricava l’incenso, che una volta era scambiato come bene più prezioso dell’oro. Tuttora l’incenso raccolto e prodotto in Dhofar è considerato il migliore del mondo.
Proseguiamo con la Via dell’incenso: un ‘esperienza suggestiva e molto forte che vi porta sulla antica strada dell’incenso ai confini con lo Yemen, fatta di tornanti per circa 17-20 km, che portano ad un wadi, da dove si gode una vista mozzafiato. Continuiamo per Mughsayl Beach, dove potrete vedere i “Blow-holes” (soffioni di acqua marina creati nelle rocce dalle onde e dalle maree dell’ Oceano Indiano). Presso il santuario degli uccelli, si potranno infine vedere gli uccelli migratori e stanziali del Dhofar. Rientro in hotel a Salalah o nei pressi. (pranzo libero in tour)

14° giorno Salalah, Muscat, Italia
Dopo la prima colazione, tempo libero a disposizione.Trasferimento in aeroporto di Salalah per il volo a Muscat (Mascate), dal cui aeroporto si rientra in Italia con volo internazionale. Fine del viaggio in Oman e termine dei nostri servizi.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

QUOTA STANDARD PACCHETTO VIAGGI IN OMAN ” TUTTO IL FASCINO DELL’ OMAN” ANNO 2017 . Salalah escluso da metà Giugno a metà Settembre.
Quota Euro 3.488,00 per persona in doppia (con 2 persone per automezzo 4X4 durante le escursioni).
Quota Euro 2.710,00 per persona in doppia (con 4 persone per automezzo 4X4 durante le escursioni).
Supplemento in camera singola: € 230,00
Quota apertura pratica Euro 30,00 per persona.
Suppl. ass. all inclusive 180,00 Euro
Supplemento guida in italiano nel Musandam Euro 180,00 da dividere con i partecipanti per il tour di 2 giorni; a partire da 6 persone e oltre, la guida italiana nel Musandam è compresa nella quota viaggio senza supplemento.

NOTA: Su richiesta il tour può terminare il giorno 11 con rientro da Muscat (Mascate) per l’Italia, con riduzione della quota di Euro 350,00 per persona su base tour per 2 persone; per 4 e 6 persone quotazione su richiesta.

La presente quotazione è valida per un cambio OMR/Euro non superiore a 1.97 ed è comunque soggetta a riconferma in base ai servizi disponibili all’atto della prenotazione del viaggio.

LA QUOTA DI QUESTO VIAGGIO IN OMAN INCLUDE:
– Tutti i trasferimenti come da programma, in tour con jeep o mezzi 4X4, aria condizionata;
– Acqua minerale durante il tour; i pranzi, i pic nic e le cene elencate;
– Pernottamenti in hotel o campi tendati e pasti come da programma: 2 notti in hotel 4* in zona Musandam, 3 notti in hotel 4* a Muscat, 1 notte in lodge presso Ras Al Jinz Turte Reserve (riserva delle tartarughe), 1 notte in campo tendato nel deserto, 2 notti a Nizwa in hotel 4 *, 1 notte a Jabal Shams in hotel 2 *, 3 notti a Salalah in hotel 4*;
– Volo interno in economy Muscat, Khasab, Muscat (andata e ritorno)
– Voli interni in economy Muscat, Salalah, Muscat (andata e ritorno)
– Visite guidate ai siti elencati nel programma, tasse governative e biglietti d’entrata inclusi;
– Guida con licenza in lingua italiana dal 3° al 13° giorno compresi;
– Guida con licenza in lingua inglese il 1°e 2° giorno;

LA QUOTA DEL TOUR IN OMAN NON INCLUDE:
Voli internazionali, Visti di ingresso, Bevande ed extra personali, Ogni altro servizio non menzionato,
i pranzi e le cene liberi.

Sistemazione nei seguenti hotel:
– Golden Tulip (ATANA Hotel****) Khasab Hotel, DBL/BB
– Tulip Inn Hotel**** city hotel in Muscat – DBL/BB
– Ras Al Jinz Turtle Reserve, Scientific Center in Ras Al Jinz*** DBL/HB
– Safari Desert Camp Wahiba Sands – Tent DBL/HB
– Golden Tulip Nizwa***+ in Nizwa – DBL/HB
– Jabal Shams Resort, DBL/HB
– Accommodation at Marriott Resort Hotel Salalah *****
—————————————————————————————
Note: l’organizzazione non può essere ritenuta responsabile per le escursioni prenotate direttamente in hotel/resort e per quelle prepagate in anticipo dai viaggiatori che non possono essere svolte per cause di forza maggiore (force majeure) e per circostanze che non possono permettere di operare. in caso sarà sempre data ove possibile una alternativa disponibile. L’organizzazione garantisce che gli ospiti saranno avvisati per tutte le alternative possibili.

HOTEL: nelle principali città si trovano strutture di catene internazionali. Mentre nei punti più caratteristici e nei tour si utilizzano spesso strutture locali, da noi accuratamente selezionate e considerate di classificazione turistica dal ministero del turismo. La categoria turistica in Oman attribuisce in genere queste classificazioni: standard, media, semiluxury, luxury, Pallace hotel ( hotel in palazzo storico), resort o resort propriety, beach hotel o beach hotel propriety. La categoria alberghiera in Oman non segue le stelle, la categoria in stelle è una valutazione attribuita sulla base della comparazione della categoria turistica locale. La maggior parte degli hotel offre al ristorante menù a la carte e solo in caso di gruppi il servizi è offerto a buffet. Nelle grandi città è possibile trovare ristoranti di cucina internazionale, locale e a volte anche italiana, ma generalmente e in particolare nel corso dei tour, le strutture sono locali con una buona qualità del cibo. Alcuni hotel servono vino, birra e alcolici. Durante il Ramadan gli alcolici non sono serviti.

-Vi ricordiamo che l’Oman è un paese meraviglioso, cordiale e sicuro, che da poco si è aperto al turismo internazionale ed italiano in particolare, pertanto a tutti coloro che scelgono i tour in Oman si richiede un pò di flessibilità e un minimo di spirito di adattamento.

Consigli di viaggio prima di partire per l’Oman:
DOCUMENTI
Il passaporto deve avere validità residua di sei mesi dalla data di rientro.
VISTO
Il visto può essere ottenuto direttamente in aeroporto all’arrivo o precedentemente presso l’ufficio consolare del vostro paese.
20,00 OMR validità di 1 mese – 6,00 OMR validità di 10 giorni
Tassa di partenza in uscita dal paese 6,00 OMR
http://www.omanairports.com/visaonarivals.asp
VALUTA
La moneta corrente è la Ryal dell’Oman (OMR). I centesimi si chiamano Baisa.
1,00 OMR = 1,95 €
Sono accettate tutte le principali carte di credito
ELETTRICITA’
220 – 240V. Prese a 3 lamelle di tipo britannico. Da prevedere un adattatore.
FUSO ORARIO
+3 ore in inverno e +2 ore in estate rispetto all’Italia.

SALUTE:
Non sono obbligatori vaccini. Si consiglia di consumare cibi e verdure cotte e di bere acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio.

COSA METTERE IN VALIGIA PER UNA VACANZA IN OMAN:
Abiti estivi in ogni stagione. È bene evitare abiti scollati e gonne sopra al ginocchio per rispetto alle usanze locali. Si consiglia un golf di lana per le notti nel deserto, ma anche in città a causa dell’aria condizionata. I pantaloni e gonne lunghi (per uomini e donne) per poter entrare di sera al ristorante. Per la visita alla Moschea di Muscat (unica visitabile) è obbligatorio sia uomini sia donne, usare pantaloni e/o gonna lunghi, piedi scalzi, braccia e gambe coperte, abbigliamento senza simboli. Le donne dovranno avere il capo coperto.

Riferimento interno tour in Oman: ID 363 REF SK.R.

Viaggi in Oman, elenco dei tour in Oman per visualizzare clicca sotto sul link:
Per visualizzare tutti i viaggi e tour in Oman clicca qui.

SICUREZZA:
L’ Oman è un paese tranquillo, sicuro ed ospitale. Il tasso di criminalità è notevolmente inferiore al tasso medio europeo, e sinora il paese è risultato del tutto indenne ad ogni forma di terrorismo islamico e non islamico. Anche dal punto di vista sanitario l’Oman si presenta come un paese con elevati standard di sicurezza.
La lingua Inglese è parlata ovunque in Oman.
Per avere informazioni, news, notizie sull’ Oman rimandiamo al giornale Times of Oman.

Lascia un commento

Richiesta informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Data partenza:
Data ritorno:

Il tuo messaggio